COMUNICATI STAMPA > MALNUTRIZIONE , LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE MARINO
MALNUTRIZIONE , LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE MARINO

Scarica il comunicato stampa

Roma,10/10/2012 -  “Ci Sono 868 i milioni di persone nel mondo che continuano a soffrire di malnutrizione e circa 2 miliardi di individui subiscono dei seri problemi di salute dovuti ad un’alimentazione carente di sostanze micronutrienti”. Così Ignazio Marino Presidente di IMAGINE onlus, un’associazione che si occupa di assistenza sanitaria di base nella Repubblica Democratica del Congo. “Viviamo in un mondo dalle infinite potenzialità tecniche ed economiche, ci sembra quindi del tutto inaccettabile che più di 200 milioni di bambini soffrano di malnutrizione, concausa di un terzo delle morti dei bimbi sotto i 5 anni, pari a 2,3 milioni di morti nel 2011. Questi i dati dell’ultimo dossier presentato ieri da Save The Children”.

“Oramai sappiamo che la malnutrizione infantile è il risultato di un insieme di fattori: insufficienza di proteine, zuccheri e micronutrienti, frequenza di malattie e infezioni, ignoranza alimentare, carenza di controlli medici, scarsità di igiene e consumo di acqua non potabile”.

“Con IMAGINE operiamo nella Repubblica Democratica del Congo, uno dei cinque paesi al mondo in cui sono concentrate il 50% delle morti infantili e dove il 40 % dei bambini sotto i cinque anni di età patisce l’arresto della crescita a causa di un’alimentazione inadeguata.

Stiamo costruendo un ospedale nel distretto di Ituri, nella città di Mudzi Balla, per servire una popolazione di circa 200.000 persone. Abbiamo già ultimato la costruzione del sistema idrico e fognario, il passo successivo sarà quello di costruire il reparto maternità ed equipaggiarlo con materiali sanitari e attrezzature mediche adeguate, per poi passare alla formazione del personale sanitario.
Questo è il nostro impegno in Congo: “un impegno concreto per la salute delle mamme e dei bambini”.